Covid-19, controlli dei carabinieri nel comune di Serra San Bruno “zona rossa”, 15 sanzioni

Quindici persone sanzionate per poco meno di 5 mila euro e due attività commerciali per le quali è stata disposta la chiusura temporanea per cinque giorni.

E’ il risultato dei controlli disposti dalla Compagnia Carabinieri di Serra San Bruno a seguito dell’aumento di contagi da coronavirus tra i residenti che ha portato all’istituzione della zona rossa.

Alle attività commerciali è stata addebitata l’inosservanza del divieto di somministrazione al banco mentre gli altri 15 multati sono stati perseguiti per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e per l’inosservanza del divieto di assembramento.

I controlli dei militari, mirati ad assicurare il rispetto delle disposizioni adottate a tutela dell’incolumità e della salute pubblica, proseguiranno anche nei prossimi giorni.