Covid-19 – Identificato il primo caso di variante Omicron in Italia

È stato identificato in Campania il primo caso italiano di variante Omicron del coronavirus Sars-Cov-2, responsabile della Covid-19: si tratta dell’uomo proveniente dal Mozambico, nell’Africa sudorientale che, di ritorno in Italia, era risultato positivo al tampone molecolare.

L’uomo si trova già in isolamento e sono stati isolati tutti i contatti stretti; il paziente e la sua famiglia sono in buone condizioni di salute.

Il genoma è stato sequenziato dal campione positivo presso il laboratorio di Microbiologia Clinica, Virologia e Diagnostica delle Bioemergenze dell’ospedale Sacco di Milano.