Covid-19, il Bollettino della Regione Calabria del 20 settembre

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1.157.600 (+2.674).

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 82.383 (+127) rispetto a ieri.

Questi sono i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle AA.SS.PP. della Regione Calabria.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 242 (23 in reparto, 5 in terapia intensiva, 214 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 11.022 (10.872 guariti, 150 deceduti).

– Cosenza: CASI ATTIVI 1.565 (44 in reparto, 5 in terapia intensiva, 1516 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 25.306 (24.674 guariti, 632 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 440 (9 in reparto, 0 in terapia intensiva, 431 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 7443 (7333 guariti, 110 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.917 (86 in reparto, 5 in terapia intensiva, 1.826 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 26.973 (26.593 guariti, 380 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 123 (7 in reparto, 0 in terapia intensiva, 116 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 6.159 (6.063 guariti, 96 deceduti).

L’Asp di Cosenza comunica che un soggetto ricoverato, precedentemente comunicato tra i residenti, è stato computato nel setting fuori regione e pertanto il dato di oggi viene rettificato di una unità. L’Asp di Catanzaro comunica “25 nuovi positivi di cui 9 fuori regione (sono migranti sbarcati a Roccella Jonica il 12 settembre e posti in isolamento presso covid hotel di Caraffa)”.