Cresce l’attesa per il Mat Festival a Montauro

Cresce l’attesa per il Mat Festival, il primo festival dei materassini, che animerà con tanto colore la Costa dei Saraceni. Un evento innovativo, variopinto, allegro e unico nel suo genere che si terrà nelle date di sabato 29 e domenica 30 giugno nello specchio di mare antistante il Dadada Beach Village (Località Calalunga di Montauro, provincia di Catanzaro). Il festival ha la mission di stimolare la fantasia e la sana competizione sportiva a bordo dei gonfiabili e l’auspicio è che si crei una cordata di materassini coloratissimi in lizza per conquistare la costa! Differenti nella forma, nelle dimensioni e nei colori, che sia un unicorno, fenicottero, banana o – seguendo i trend per l’estate 2019 – a forma di mango, che sia monoposto o addirittura un isolotto multiposto: l’importante è che sia galleggiante, divertente, stravagante e colorato. Il materassino, in spiaggia, è come il pallone o i racchettoni: da generazioni unisce tutti.

Un progetto che è novità assoluta e prevede una corposa partecipazione di persone, giovani e meno giovani, che si radunino “a bordo” dei loro gonfiabili gareggiando in mare aperto ma soprattutto sfoggiando il materassino più stravagante. La competizione -quasi sportiva- è un momento simbolico volto all’aggregazione e al sano divertimento di una comunità marittima che ogni estate accoglie migliaia di turisti e quest’anno vuole farlo anche tramite il Mat Festival.
E mentre sui canali social della manifestazione impazzano gonfiabili di ogni forma e ispirazione, l’intento degli organizzatori diviene quello di creare un evento ludico e sportivo coloratissimo che conti su tanti partecipanti. Le competizioni a bordo dei gonfiabili saranno suddivise per categorie relative a diverse fasce d’età: fino a 7 anni, fino a 14 anni e fino a 18 anni. Per gli adulti le gare con i gonfiabili si divideranno in under 30, under 40, under 50 e under 60, ed infine over 60.

Il partecipanti sprovvisti di materassini troveranno al Dadada Beach Village a disposizione alcuni gonfiabili da noleggiare. Ma negli intenti del Festival starà ai partecipanti sbalordire il pubblico con i materassini più stravaganti e divertenti. Le ultime tendenze sul web suggeriscono: maestosi cigni, unicorni sognanti o una conchiglia preziosa, dolcissimi gelati e Donut, fette di anguria, di pizza e golosi gummy bear. Insomma lo scopo del Mat Festival non è solo quello di far gareggiare grandi e piccoli in questa stravagante competizione ma anche quello di innescare tra i partecipanti la voglia di stupire con il materassino più originale ed esclusivo. Una specie di sfilata di carnevale o una Soapbox Race ma in chiave marinara.

I materassini sono stati senz’altro un accessorio imprescindibile delle vacanze al mare di tutti noi. Con gli anni le aziende produttrici hanno elaborato forme sempre più curiose e divertenti, rigorosamente in PVC, un materiale che, se usato con le dovute attenzioni, non inquina: a fine festival, infatti, come di dovere, la spiaggia sarà ripulita dagli stessi partecipanti e dei favolosi gonfiabili non resterà traccia se non negli album fotografici più bizzarri dell’estate sulla favolosa Costa dei Saraceni.
Per partecipare al MAT Festival o per avere maggiori informazioni è online un sito dedicato, all’indirizzo www.matfestival.it , oltre che i canali social (Facebook e Instagram) su cui postare le vostre foto con l’hashtag #matfestival. Vi aspettiamo numerosi, colorati e possibilmente stravaganti per vincere i tanti premi messi a disposizione dagli sponsor.