Cucciolo finisce in un tombino, salvato dai Vigili del Fuoco

I vigili del fuoco del comando provinciale di Catanzaro sono intervenuti questa mattina nel centro abitato della frazione Calabricata nel comune di Sellia Marina per il salvataggio di un cucciolo di cane.

Un piccolo cagnolino che stava camminando lungo la strada è finito in un  canaletto di scolo lungo il bordo del marciapiede e non riusciva più a venire fuori.

Vano il tentativo di recupero da parte di un passante che ha provveduto immediatamente ad allertare la sala operativa 115 per richiedere l’intervento di una squadra di soccorso.

Il cucciolo era infatti finito all’interno di uno tombino a una profondità di circa 1,5 metri e, muovendosi all’interno del canale di deflusso delle acque piovane non era raggiungibile.

I soccorritori, si sono  introdotti nel tombino da una grata posta sulla sede stradale e, percorrendo circa una ventina di metri all’interno del canale, hanno  recuperato il cane che è stato poi affidato alla proprietaria. 

Dimostrazione di gratitudine  dai numerosi abitanti della zona che, incuriositi dalla presenza dei vigili del fuoco, si erano avvicinati ad assistere alle operazioni di salvataggio. Il cucciolo recuperato era in perfetto stato di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.