Da oggi sono a Soverato con JUMP all’Istituto Maria Ausiliatrice 16 docenti dall’isola di Aruba

Si apre oggi una settimana unica a Soverato. Nella cittadina sulla costa Ionica sono arrivati docenti nientepopodimeno che dall’Isola tropicale di Aruba (Olanda). L’isola della felicità e del buon umore. Si fermeranno fino a Venerdì per alcuni giorni di osservazione in classe presso l’Istituto Maria Ausiliatrice.

Saranno coinvolte tutte le classi primarie e la prima media. I ragazzi non stanno nella pelle.
Grazie all’associazione JUMP Gioventù in riSalto fondata da Pietro Curatola nel 2012, l’istituto delle suore sta vivendo da anni esperienze di mobilità internazionale. Mentre qui ci sono i docenti di Aruba infatti a Kaunas, Capitale Europea della Cultura 2022, in Lituania, un gruppetto di studentesse del Liceo, insieme alla docente Carla Cosco stanno partecipando ad una learning week con altre scuole da Romania, Turchia, Spagna e Portogallo nell’ambito del progetto Erasmus “eMotions Mapping” suoi temi della media education ed educazione emotiva.

Tra due settimane invece un altro gruppo, più grande, parte per la Slovenia per il progetto sul rafforzamento delle competenze linguistiche grazie all’uso di supporti digitali.
Un Ottobre scoppiettante quindi, e pieno di Europa da Soverato con l’associazione JUMP e l’Istituto Maria Ausiliatrice. Stay tuned!