Dal 12 al 16 agosto a Soverato la mostra fotografica “Mimesi”

Si inaugura lunedì 12 agosto presso gli ex COMAC in via San Giovanni Bosco a Soverato, la mostra fotografica di Isabella Tassone “MIMESI” presenzieranno all’apertura l’artista Tassone il Sindaco di Soverato, Ernesto Alecci, il curatore della mostra Marilena Morabito ed il Critico d’arte Roberto Sottile.

Il vernissage sarà impreziosito da un concerto musicale dei “Tones One Tone” con Karen Possella, Martina Scarfone, Paola Tavano, Rocco Cerminara ed Evelina Desantis. Durante la serata l’artista Tassone realizzerà una performance artistica andando a ricreare, sui modelli Giuseppe Salerno e Giovanna Spinzo, l’effetto delle foto trasponendo nella realtà il proprio scatto fotografico.

Il corpo – dice la Morabito – è da sempre linguaggio dell’estetica e dell’espressione artistica. Pose plastiche ed eleganti, movenze lascive, atti di timidezza, forme severe, dolore e gioia. Un corpo umano è in grado di esprimere ogni cosa, dedito a gestualità superbe che siano esse innate o riprodotte per emulazione inconsapevole. Ma nelle espressioni artistiche tutto muta, i sensi si amplificano e divengono poesia ed estasi appagante, possiamo osservare, possiamo toccare, possiamo annusare senza essere giudicati senza tabù, l’arte dona la libertà di guardare senza, apparentemente, compiere alcuna forma di peccato.

La fotografia di Isabella Tassone nella sua personale “Mimesi” ci fa pensare alla creazione, all’argilla dei racconti biblici usata per un progetto divino destinato a divenire altro. Una rinascita, di corpi già adulti che assumono cadenze da moviola nonostante l’immagine sia oggettivamente statica. Corpi e luogo che si fondono, coperti di una stessa coltre materica, così l’EX COMAC e gli scatti della Tassone divengono un progetto unico e simbiotico, sembra quasi che l’ex fabbrica abbia creato questi personaggi adamitici e li abbia fatti propri incastrandoli nelle sue strutture materiche colme di ricordi.

Durante l’inaugurazione della Mostra fotografica “Mimesi” a cura di Marilena Morabito con il coordinamento dell’Associazione ACAV che si inaugurerà il 12 agosto alle ore 18:30 presso gli Spazi dell’EX COMAC a Soverato, verrà presentato il catalogo della mostra. La mostra ad ingresso gratuito rimarrà installata fino al 16 agosto 2019.