Dal 21 al 23 Ottobre a Cardinale incontri dedicati all’arte, alla cultura e alla condivisione

‘Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti’. Cesare Pavese, La luna e i falò (1950).

Dopo il successo ottenuto dalla prima edizione di ‘nTramenti, il Festival delle arti e della sostenibilità, tenutosi nel paese di Cardinale tra il 24 e il 26 agosto 2022, il team di Calliope – Uno Sguardo sull’Arte, guidato dalla storica dell’arte Maria De Giorgio, si prepara a presentare le nuove iniziative ideate per ‘nTramenti d’Autunno.

La nuova edizione avrà il suo avvio, presso la sala consiliare di Cardinale, venerdì 21 ottobre alle ore 21:00 con un vernissage dedicato all’opera di Leonardo Cannistrà, giovane artista calabrese dalla grande potenza narrativa. La mostra, curata dalle storiche dell’arte Maria De Giorgio e Gerarda Ranieri, dal titolo “ Abisso. Personale di Leonardo Cannistrà”, mette in luce alcuni dei disegni a carboncino creati dall’artista con l’intento di indagare con forza le varie sfaccettature dell’essenza fragile e mutevole dell’uomo. L’esposizione rimarrà visitabile fino a domenica 30 ottobre così che possa essere visionata da tutti coloro che avranno piacere di recarsi a Cardinale per ammirare la mostra e scoprire i murales lasciati in eredità dall’edizione estiva del Festival.

Il ricco programma riprenderà nella giornata del 22 ottobre alle ore 16:00: appuntamento all’interno della sala consiliare del Comune di Cardinale insieme al creativo Enrico Carnevale per il workshop cooperativo dedicato alla parola e al “peso delle parole”. L’intento di questa attività è quello di lavorare in sinergia con la comunità e per la comunità. Dopo una parte introduttiva focalizzata sull’utilizzo delle parole nelle opere d’arte, sarà possibile osservare in azione il talentuoso creativo e le straordinarie possibilità estetiche offerte dalla tecnica calligrafica. Sotto la guida di Enrico, i partecipanti saranno poi invitati a creare parole e pensieri destinati al paese e alla comunità. Il risultato tangibile e finale dell’attività verrà collocato a Cardinale in un luogo ben visibile al pubblico.

Al termine del workshop è prevista alle ore 19:00 una visita guidata alla mostra “ Abisso. Personale di

Leonardo Cannistrà”. Il tour è dedicato a ragazzi e adulti e verrà svolto a cura del team di esperte di

Calliope – Uno Sguardo sull’Arte.

La giornata conclusiva del 23 ottobre si aprirà al mattino alle ore 11:30 con una visita – laboratorio all’esposizione di Leonardo Cannistrà, ideata per bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni.

Nel pomeriggio, sarà la volta di “Svela l’Arte” un workshop tematico di Arte e Filosofia condotto dalla storica dell’arte Maria De Giorgio e dalla filosofa Giorgia Perin.

L’iniziativa è rivolta a tutti coloro che vorranno prendervi parte e si svolge a partire dalle ore 16.00. Incentrata sui Bronzi di Riace (di cui si celebra quest’anno il cinquantesimo anniversario del ritrovamento), l’attività prevede una prima fase di ingaggio ludico del pubblico partecipante (parte di iniziativa con obbligo di prenotazione), a cui seguirà una digressione e riflessione tra arte e filosofia sul patrimonio e sulla cultura mediterranea, figlia del pensiero greco (attività alla quale potranno prendere parte anche coloro che non hanno partecipato alla parte gioco iniziale).

Al termine di questa giornata del festival ci daremo appuntamento per la seconda e ultima parte dell’edizione di ‘nTramenti d’Autunno, che avrà luogo dall’11 al 13 novembre e che porrà l’attenzione sulla figura femminile, sulla rappresentazione del corpo nel tempo e sul tema del cibo, tra arte e nutrizione.

Saluteremo insieme l’Autunno e ci ritroveremo poi ad agosto 2023 per la seconda edizione estiva di ‘nTramenti. Ne vedremo delle belle. Ci vediamo a Cardinale!