Decreto sul Covid-19: Fuori casa per comprare le sigarette, denunciato

Gli agenti della Questura di Vibo Valentia, impegnati in un controllo cittadino, ieri pomeriggio hanno proceduto alla verifica di un’auto in sosta in piazza Martiri d’Ungheria e con a bordo un uomo che stava facendo una telefonata.

Nel rispetto di quanto dispone il recente Decreto ministeriale sul Covid-19, gli agenti hanno chiesto al conducende il perché si trovasse fuori casa e l’uomo si sarebbe giustificato sostenendo di essere uscito per comprare le sigarette e non fornendo, dunque, una giustificazione valida alla sua permanenza all’esterno. Per questo è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria.