Demolito edificio abusivo a ridosso della spiaggia

Nuova demolizione di un manufatto abusivo costruito su una delle spiagge più frequentate e suggestive della Calabria.

È il risultato di un’operazione condotta dalla Polizia Giudiziaria e dalla Capitaneria di Porto di Vibo Valentia in località Grotticelle, nel Comune di Ricadi, reso possibile grazie al provvedimento emesso dal sostituto procuratore Concettina Iannazzo.

L’edificio, una piccola abitazione, è stato costruito anni addietro direttamente sulla spiaggia, in spregio a qualsiasi regolamentazione e norma ambientale. L’edificio era stato sequestrato, assieme ad altri manufatti, dall’amministrazione comunale, che già dal mese di settembre è attivamente impegnata nella demolizione di opere abusive lungo tutto il territorio.

Assieme alla Capitaneria di Porto di Vibo Valentia, verrà creata una task-force in grado di accertare e reprimere tutte le condotte illecite a danno dell’ambiente, per un controllo più capillare fine a garantire il ritorno alla legalità.