Denunciati tre imprenditori per bancarotta fraudolenta

finanza13Tre imprenditori sono stati denunciati dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Vibo Valentia per bancarotta fraudolenta. Gli imprenditori, operanti nel settore commerciale, sono accusati di aver distratto fraudolentemente dall’attivo fallimentare beni e disponibilità finanziarie per circa 400 mila euro, sottraendoli ai creditori. Nonostante i tentativi di camuffare la sottrazione dei beni, la Guardia di Finanza ha scoperto la “sparizione” delle disponibilita’ di cassa e di una cospicua parte dei beni che dovevano costituire il “magazzino” dell’impresa. Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Vibo Valentia, anche a seguito della stipula di un efficace protocollo operativo che vede la Guardia di Finanza di Vibo Valentia operare un costante monitoraggio dei fallimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.