Deteneva in casa una pistola della II Guerra Mondiale, arrestato

Deteneva illegalmente una pistola tedesca a casa. Per questo motivo F.L., 45enne, già noto alle forze dell’ordine, e già sottoposto ai domiciliari dai carabinieri delle compagnie di Vibo e Tropea.

Durante un controllo portato avanti dai militari, con il personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria, in casa dell’uomo, a Vibo Marina, è stata così rinvenuta una pistola clandestina “Walter P. 38”, usata dalle truppe tedesche durante la II Guerra Mondiale, con la matricola abrasa ed equipaggiata con serbatoio e 8 colpi calibro 9.

L’arma da guerra era detenuta illegalmente e per questo l’uomo è stato arrestato per detenzione di arma clandestina in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida l’indomani mattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.