Detenuto suicida nel carcere di Vibo Valentia

Un detenuto calabrese si è tolto la vita la notte scorsa nella sua cella del penitenziario di Vibo Valentia. Per farlo avrebbe utilizzato le lenzuola. La scoperta è avvenuta poco dopo il fatto.

Inutili i tentativi da parte della polizia penitenziaria e del personale medico del carcere di salvare la vita al detenuto, che si trovava recluso nella sezione “sex offender”.

Appena pochi giorni fa nello stesso carcere un altro detenuto extracomunitario aveva tentato di togliersi la vita dandosi fuoco. Si trova attualmente ricoverato nel centro Grandi Ustionati del l’ospedale Cardarelli di Napoli.