Detenzione di sostanze stupefacenti, due arresti nel catanzarese

I carabinieri delle stazioni di Sellia Marina e Simeri Crichi, coadiuvati da un’unità cinofila dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno arrestato due 37enni di Sellia Marina (Cz) per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

Da alcune settimane i carabinieri avevano avviato il monitoraggio dello strano andirivieni di persone da un’abitazione isolata del centro del litorale jonico, sino al blitz che ha concesso di rinvenire, durante una perquisizione domiciliare, circa 40 grammi di cocaina, 10 grammi tra marijuana ed hashish, già in parte divisi in dosi, materiale per la pesatura ed il confezionamento della sostanza stupefacente e oltre 300 euro in banconote di piccolo taglio, provento dell’illecita attività.

Il Gip presso il Tribunale di Catanzaro ha disposto la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Sellia Marina per i due indagati.