Detenzione illegale di cardellini, due denunce

Avevano in casa alcuni esemplari di cardellino la cui cattura è vietata. Due persone sono state denunciate ad Amantea, con l’accusa di detenzione illegale di avifauna protetta, dai carabinieri forestali della Sezione operativa antibracconaggio.

Nelle abitazioni dei due denunciati, in seguito a perquisizioni, sono stati trovati 30 cardellini. In una delle abitazioni, inoltre, sono stati trovati due verzellini e una testuggine di terra. I militari, dopo avere constatato le buone condizioni di salute degli esemplari, li hanno subito rimessi in libertà.

I cardellini sono una specie protetta che non è possibile detenere se non si dimostra la legittima provenienza o una speciale autorizzazione. Anche la tartaruga trovata in una delle due abitazioni è protetta dalla Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (Cites).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.