Disabile minaccia di darsi fuoco dopo litigio per un parcheggio

A causa di una lite con un vicino di casa per un passo carrabile, un disabile di 58 anni, B.S., ha minacciato di darsi fuoco con una bottiglia contenente del liquido infiammabile.

É accaduto a Vibo Valentia. Sul posto, allertati dai residenti che hanno assistito alla scena, si sono recati gli agenti della Polizia locale, i carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia, una squadra dei vigili del fuoco e il personale del 118.

Il disabile, nel corso della lite, ha accusato un malore ed è stato portato in ospedale per accertamenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.