Donna minaccia il suicidio con un sms, trovata sulla spiaggia e salvata dai carabinieri

É uscita di casa per gettare l’immondizia ed ha mandato un sms al figlio dichiarando di voler togliersi la vita. Nella tarda serata di martedì, i Carabinieri della stazione di Gioia Tauro, hanno rintracciato e salvato una donna 62enne, già nota ai militari dell’Arma per analoghe vicende.

Dopo la segnalazione da parte del figlio sono scattate le ricerche che si sono concluse lungo l’arenile della spiaggia di Gioia Tauro dove la donna, in forte stato confusionale, +è stata vista mentre cercava di gettarsi in mare. Raggiunta, è stata messa in sicurezza in attesa dell’intervento di personale medico.

All’arrivo dei sanitari del 118, la donna è stata visitata e sottoposta alla terapia del caso, mediante farmaci sedativi e calmanti, e quindi riaccompagnata a casa dai familiari.