Donna muore al Pronto soccorso dell’ospedale di Cosenza, proteste dei parenti

Una donna di 57 anni è deceduta ieri sera nel Pronto soccorso dell’ospedale Annunziata di Cosenza dopo alcune ore di attesa.

La notizia é stata confermata da ambienti investigativi. I familiari della donna, di etnia rom, dopo avere appreso del decesso, avrebbero inscenato una protesta conclusasi soltanto dopo l’intervento dei carabinieri, avvertiti dal personale dell’ospedale.

Su quanto é accaduto gli stessi familiari della donna hanno presentato una denuncia al Posto fisso di polizia dell’ospedale chiedendo che siano accertate eventuali responsabilità.