Droga servita al bar, 27enne arrestato

Come base per lo spaccio di droga si serviva del suo bar, ubicato nel centro urbano di Bisignano, nel Cosentino. Qui, secondo i Carabinieri, oltre a bevande, cornetti e cappuccini, serviva anche sostanze stupefacenti.

Per questo, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato arrestato un giovane di 27 anni di Bisignano. Il controllo eseguito nel locale ha avuto origine dal continuo via vai di giovani nel locale che aveva insospettito da tempo i militari della locale della stazione.

Nel corso del controllo i militari dell’Arma hanno rivenuto, nel locale destinato a cucina, occultati dietro un barbecue, circa 600 grammi di marijuana. Gli inquirenti hanno sequestrato anche l’occorrente per il confezionamento delle dosi da immettere sul mercato, come bilancini di precisione per pesare lo stupefacente, rinvenuti, unitamente ad altre dosi, all’interno dell’abitazione dell’uomo.

L’arrestato, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Cosenza, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.