Due giovani rischiano di annegare in mare, salvati da poliziotto in vacanza

Due giovani rischiavano di annegare per il mare mosso a circa 40 metri dalla spiaggia di Le Castella, nel comune di Isola Capo Rizzuto, ma sono stati salvati da un ispettore di polizia residente a Firenze, che si trovava in vacanza con la famiglia. L’episodio è avvenuto nei giorni scorsi.

Il poliziotto, accortosi di quanto stava accadendo si è buttato in acqua portando a riva prima un giovane in difficoltà e poi un altro, che si era buttato in acqua con un salvagente nel tentativo di soccorrere l’amico.

La corrente, si spiega in una nota diffusa dalla questura fiorentina, ha rischiato più volte di trascinare tutti a fondo, ma il poliziotto, Paolo Delle Donne, nuotatore esperto e giocatore di pallanuoto, non si è dato per vinto ed è riuscito a portare a termine con successo il salvataggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.