Due sbarchi di migranti sulla costa jonica calabrese

Due sbarchi di migranti sono avvenuti sulla costa ionica reggina. Poco dopo mezzanotte è stata avvistata una barca a vela con a bordo 64 migranti di nazionalità irachena e iraniana, di cui 52 uomini 8 donne e 4 minorenni.

I migranti trasbordati su una imbarcazione della Guardia costiera sono sbarcati nel porto di Roccella Ionica. Alle 4:30 circa è giunta un’altra segnalazione di avvistamento di un’altra imbarcazione al largo della costa di Brancaleone, con a bordo 44 migranti (42 uomini, una donna e una bambina), anche questi trasbordati su una motovedetta della Guardia costiera e sbarcati al Porto di Roccella Ionica alle 9:30 circa.

Le operazioni di soccorso sono state coordinate dalla Prefettura con l’ausilio del personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Guardia Costiera, della Protezione Civile del Comune Roccella Jonica, del servizio 118, dell’Usmaf, della Croce Rossa Italiana e delle associazioni di volontariato.

I migranti sono stati sottoposti ai primi controlli sanitari da parte del personale medico presente sul posto e assistiti dalle associazioni di volontariato. Completate le operazioni di fotosegnalamento a cura della Polizia di Stato, tutti gli immigrati saranno trasferiti in centri di accoglienza secondo il piano di riparto predisposto dal ministero dell’Interno.