Elezioni Politiche 2018 | Senato – Silvia Vono Eletta, in Calabria 3 collegi uninominali su 4 al M5S

Tre collegi uninominali al Movimento 5 Stelle, uno al centrodestra, nessuno al centrosinistra che resta a mani vuote. E’ questo l’esito del voto per il Senato nei quattro collegi uninominali nei quali e’ stata suddivisa la Calabria. Nel dettaglio, nel collegio uninominale 1, quello di Crotone, la candidata del M5S Margherita Corrado, archeologa molto conosciuta per alcune battaglie in difesa dei beni culturali del territorio, ha superato il 51%, vincendo largamente contro la candidata del centrodestra Emanuela Altilia (25,8%), il candidato del centrosinistra Antonio Scalzo, consigliere regionale del Pd (15,9%), e la candidata di “Liberi e Uguali” Lucia Durante (3%).

Nel collegio uninominale 2 del Senato, quello di Cosenza, le urne hanno premiato il senatore uscente del M5S Nicola Morra (48,7%), nettamente in testa rispetto alla candidata del centrodestra Fulvia Caligiuri (29%) e al candidato del centrosinistra Sonia Ferrari (16%).

Piu’ combattuta la sfida nel collegio uninominale 3 del Senato, quello di Catanzaro, nel quale l’ha spuntata la candidata del M5S , Silvia Vono, finita sotto i riflettori per un suo trascorso da assessore comunale a Soverato in una giunta guidata dal Pd: la Vono ha conquistato il 39,2%, sconfiggendo il candidato di Forza Italia, e senatore uscente, Piero Aiello (36,8%), la democrat Aquila Villella (17,4%) e Maria Antonietta di Fazio di “Liberi e Uguali” (2,3%). Infine, nel collegio uninominale 4 del Senato, quello di Reggio Calabria, si e’ registrato il successo del candidato del centrodestra Marco Siclari, di Forza Italia (39,6%), che ha sconfitto il candidato del M5S Bruno Azzerboni (35,4%), Ottavio Amaro del centrosinistra (16,6%) e Piero Sergi di “Liberi e Uguali” (3,2%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.