Elisabetta Gregoraci contro Savino: “Ha ottenuto la mia esclusione da L’Altro Festival”

Elisabetta Gregoraci poche ore fa sui social si è scagliata contro Nicola Savino. I due avrebbero dovuto condurre insieme l’Altro Festival – cioè il dopo Festival di Sanremo – ma Savino avrebbe insistito prepotentemente per escludere la showgirl dal format. Il motivo? Il presunto orientamento politico di Destra del suo ex marito Flavio Briatore. Sui social piovono consensi per Elisabetta che sarà invece ‘sostituita’ da Myss Keta.

Il Festival della canzone italiana andrà in onda in prima serata su Rai Uno e sarà condotto da Amadeus. A seguire andrà in onda su Rai Play un programma chiamato l’Altro Festival, ossia un ‘dopo Festival’ per commentare le canzoni. Come annunciato dai media e come da accordo Rai, il programma avrebbe dovuto essere condotto da Nicola Savino affiancato da Elisabetta Gregoraci. La conduttrice poche ore fa sui social ha svelato che così non sarà, perché Savino avrebbe deciso di escluderla dalla co-conduzione.

Elisabetta ha pubblicato sui social un duro sfogo: ‘Vi informo a malincuore che ho saputo che non farò parte dell’Altro Festival. Il signor Savino ha imposto la sua volontà e ottenuto la mia esclusione. Tra i motivi – inesistenti e presuntuosi – la presunta appartenenza politica alla Destra del mio ex marito’.

La Gregoraci spiega che Savino avrebbe preso questa decisione anche perché nel format saranno presenti comici di Sinistra. E aggiunge: ‘Sono basita e molto scossa. Non ho potuto difendermi. È stata schiacciata la mia dignità di donna e di professionista’. Elisabetta ha confessato di aver meditato a lungo sul far trapelare questa notizia oppure no: ‘Ha prevalso il desiderio di verità. Il pubblico che mi segue deve sapere’. E conclude: ‘Ora ho bisogno del vostro sostegno’.

Secondo Elisabetta, Nicola Savino avrebbe agito alle sue spalle, trattandola come non si sarebbe mai meritata e aspettata. È nel corso di una telefonata privata fra i due che Savino avrebbe dichiarato di non volerla alla co-conduzione dell’Altro Festival per via dell’appartenenza politica dell’ex marito e padre di suo figlio Nathan Falco.