Emergenza coronavirus, 47 posti in più di terapia intensiva in Calabria

“Prima dell’emergenza avevamo 100 posti di terapia intensiva. In pochi giorni ne abbiamo attivati altri 47: 8 all’Annuziata di Cosenza, 8 al Pugliese Ciaccio di Catanzaro, 6 a Germaneto, 15 a Reggio Calabria, 5 a Vibo Valentia e 5 Crotone.

A questi si aggiungono 82 posti in più nei reparti di malattie infettive e 12 in più in pneumologia tra Reggio, Cosenza e Catanzaro.

Stiamo lavorando intensamente ed a giorni saremo pronti per rispondere ad un’emergenza di 1000 contagi da Coronavirus.

Siamo sicuri però che rispettando le regole, con rigore e sacrificio, riusciremo ad evitare l’emergenza”. Così la presidente della Regione Calabria, Jole Santelli.