Emergenza Coronavirus, ordinanza di “chiusura” di un altro comune calabrese

 E’ ricoverata all’ospedale di Cosenza, Simona Colotta sindaco di Oriolo, dopo essere risultata positiva al Coronavirus. Sono due i cittadini di Oriolo risultati positivi, mentre per altri 10 si è in attesa dell’esito sui tamponi effettuati. Il presidente della Regione Jole Santelli, lo aveva annunciato ieri sera nel suo video diffuso su Facebook e ha poi firmato l’ordinanza che ha disposto la “chiusura” del centro dell’alto ionio cosentino.

La Santelli, preso atto che “il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Cosenza ha comunicato che nel comune si sta verificando un’impennata dei casi” e quindi che “si sta determinando una situazione di particolare gravità, tale da non poter escludere il rischio di ulteriori contagi”, ha disposto la “chiusura” prevedendo il “divieto di accesso e la sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità e la possibilità di transito da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari, del personale impegnato nei controlli e nell’assistenza alle attività riguardanti l’emergenza”.