Ennesima intimidazione a villaggio turistico nel catanzarese, bruciate attrezzature

Nuova intimidazione all’interno del villaggio turistico Eucaliptus di Simeri Crichi, dopo quella registrata lo scorso mese di giugno quando vennero bruciate sedie e passerelle necessarie per la spiaggia.

La notte scorsa, ignoti hanno dato alle fiamme le attrezzature che erano state ricomprate dopo il primo rogo. Sul fatto indagano i carabinieri della Compagnia di Sellia Marina.

L’amministratore del villaggio, Sergio Gaglianese, che ha subito altre intimidazioni in passato, ha affermato: “È un segnale chiaro, diretto ai residenti, affinché si possano ben guardare dal confermare la mia carica”.