Erasmus Days a Soverato – L’Istituto Maria Ausiliatrice e l’associazione JUMP insieme

Si stanno svolgendo in tutt’Europa gli “Erasmus Days” ma quest’anno a Soverato l’Istituto Maria Ausliatrice e l’associazione JUMP Gioventù in riSalto si sono unite in una mattina unica per studenti e docenti da Germania, Olanda, Spagna, Portogallo, Romania, Francia e Lettonia.

E’ in corso infatti il progetto Erasmus Plus, cooperazione tra scuola, “eMotions Mapping” (https://emotionsmapping.org/#) che affronta due temi delicati come l’intelligenza emotiva e l’alfabetizzazione ai media e all’informazione. Quale occasione migliore per i due consolidati partners di Soverato, che da anni ormai sviluppano insieme un progetto dopo l’altro, per unirsi nuovamente all’insegna dell’Europa? 

JUMP come ente formativo ha accolto in 7 anni oltre 600 docenti e questa settimana, in coincidenza con gli Erasmus Days, ospita educatori da diversi Paesi tra i quali, nello specifico, tre olandesi, due portoghesi e una spagnola, che si stanno formando proprio sui temi del progetto, che risultano essere di fondamentale importanza anche nelle loro scuole.

Nella giornata di ieri, 13 Ottobre 2021, una classe di III Liceo linguistico ha potuto vivere l’esperienza internazionale di un workshop strutturato e animato con l’educazione non formale, condotto da un esperto JUMP, e dagli stessi docenti Erasmus. I ragazzi hanno spiegato il loro approccio ai social, la loro vita social e hanno dimostrato quanto ancora si debba lavorare per arrivare ad una vera e propria alfabetizzazione media. 

Nell’ambito degli Erasmus Days, solo tre enti in Calabria hanno mappato il proprio evento nel sito ufficiale. A Soverato solo la giornata organizzata da IFMA e JUMP, gli altri due, in altre province. 

Speriamo che in futuro più scuole ed associazioni aderiscano perchè fare rete è sempre più importante per internazionalizzare la Calabria. 

Viva gli Erasmus Days quindi ed in bocca al lupo ad amici e partners che stanno continuando a festeggiare in Europa!