Eurofallimento sanitario

 Vi ricordate quando ridevano satanicamente, annunziando che la Gran Bretagna sarebbe morta di fame appena uscita dall’Europa? Ebbene, non è morta di fame per niente; e non muore nemmeno di covid, anzi corre verso la vaccinazione di massa come un vascello dei tempi di Nelson; mentre l’Europa pare sia al 16%, cioè quasi niente; mentre ha superato il 101% di chiacchiere.

 In aggiunta, la nobile e bellissima Ursula sta promettendo più soldi del tesoro del re Creso e del deposito di Paperone, mentre di spiccioli non si vede nemmeno un centesimo nelle tasche di nessuno.

 Insomma, l’EU potrebbe uscire dal covid con le ossa rotte, cioè mostrando tutta la sua inconsistenza; il che, dopo 60 anni e passa, è una notizia desolante, e prova di inettitudine continentale. Soprattutto è triste per gli europeisti; io, se un giorno l’EU dovesse morire, non manderei un telegramma di condoglianze: a chi, poi?

 Intanto, l’Europa è disUnita anche su questo; e Parlamento e Commissione si rivelano sempre più quello che sono: cimiteri degli elefanti per politici che non hanno trovato posto altrove. Non hanno potere… dite voi, non hanno potere perché non c’è scritto nei trattati. Ragazzi, se nella storia tutti fossero rimasti ancorati alle chiacchiere orali e scritte… Se Ursula fosse, oltre che bella e nobilissima, anche autorevole, comanderebbe e tutti obbediremmo volentieri. Se non comanda, è perché sa che non se la fila nessuno, e soprattutto perché non ha alcuna idea di che ordine dare: sta lì per graziosa figura. Lo stesso per tutti gli altri.

 E se un ente qualsiasi non comanda in una situazione drammatica come la presente, vuol dire che è la sua fine; ammesso abbia mai avuto un inizio.

 Perché la Gran Bretagna funziona? Per una qualità tipicamente inglese, che è il pragmatismo, espresso in una lingua fatta di monosillabi polivalenti e di metafore e immagini corporee, senza ciacole. “in guerra, ogni inglese presta il cervello al governo di Sua Maestà”, recita un proverbio, e un altro, “a torto o a ragione, è la mia patria”. Lo hanno fatto sempre: ripassatevi la storia. Ah, se qualcuno non era d’accordo, ai bei tempi che furono lo impiccavano e incatramavano il cadavere perché fosse d’esempio.

 Esagerati? Beh, così sconfissero Napoleone e l’Asse. Noi europei ci riempiamo la bocca di guerre e chiamiamo i generali, ma comanda chi può e obbedisce chi vuole.

Ulderico Nisticò