Fa retromarcia e centra pedone, muore ex insegnante di 69 anni

È deceduta al Policlinico universitario “Gaetano Martino” la sessantanovenne investita da un’auto, in via Garibaldi, mentre attraversava sulle strisce pedonali.

Rosa Maria Serraino, messinese di 69 anni, ex insegnante, si è spenta intorno alle 21, a causa di un grave trauma cranico causato dall’impatto al suolo. Secondo quanto ricostruito dalla Sezione infortunistica della polizia municipale, la donna è stata centrata da una Toyota Yaris mentre effettuava una retromarcia lungo la carreggiata lato monte.

Sulla tragedia, verificatasi all’altezza di piazza Fulci, ha aperto un’inchiesta il sostituto procuratore Francesca Bonanzinga. Indagato con l’ipotesi di reato di omicidio stradale l’automobilista alla guida dell’utilitaria, un sessantottenne.