Festa dell’Esercito e Baldassarre Sinopoli

Nella caserma “Florestano Pepe” di Catanzaro si è tenuta, stamani 8 maggio, la celebrazione del 158mo anniversario della costituzione dell’Esercito Italiano, avvenuta subito dopo la proclamazione del Regno d’Italia.

La cerimonia ha visto presenti le autorità militari, in testa il comandante regionale, colonnello Battipaglia, con molti altri ufficiali e sottufficiali e truppa; e associazioni d’arma, tra cui ANPd’I (Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia) con il presidente Marano; e Calabria in armi con il presidente Martinello.

Sono stati consegnati attestati di merito, e, tra questi, a Baldassarre Sinopoli, il parà della Folgore caduto ad Alamein. Erano presenti i nipoti Saro ed Enrica.

A “Sarro” Sinopoli, Soverato ha dedicato lo Stadio, in memoria del suo passato di calciatore prima ancora che di soldato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.