Festeggiamenti per San Martino non autorizzati, sette persone sanzionate

I festeggiamenti per San Martino non erano autorizzati e la polizia ha sanzionato cinque soggetti sorpresi all’interno di due esercizi commerciali. La multa è scattata anche per i titolari dei due negozi che hanno violato i protocolli previsti per la prevenzione della pandemia.

L’episodio è avvenuto nella frazione di San Martino a Taurianova, in provincia di Reggio Calabria. Dopo la funzione religiosa svoltasi, senza preavviso, nello spazio pubblico antistante la Chiesa Madre, diversi soggetti si sono concentrati in piazza per proseguire i festeggiamenti nonostante la Calabria sia “Zona rossa”.

Ci sarebbero anche dei video e delle foto che hanno immortalato i festeggiamenti per San Martino. Video e foto che adesso sono al vaglio degli investigatori del commissariato di Taurianova della Polizia e dei carabinieri che nelle prossime ore potrebbero identificare tutti i partecipanti alla festa e valutare condotte rilevanti sotto il profilo amministrativo e penale.