Finalmente qualche Consigliere Comunale di Catanzaro solleva il problema dei parcheggiatori abusivi

Il Movimento “Paese Mio” aveva segnalato la problematica alle istituzioni e alla stampa nello scorso mese di Settembre, senza ricevere risposte.

Paese MioApprendiamo con soddisfazione, dagli organi di stampa, che il Consigliere Comunale di Catanzaro Antonio Corsi, dopo mesi di imbarazzante silenzio da parte delle Istituzioni comunali cittadine, ha finalmente posto al centro del dibattito pubblico un problema che sta umiliando il nostro capoluogo. Il nostro Movimento Politico aveva denunciato il problema a mezzo stampa senza avere risposte da parte di chicchessia. Concordiamo con il Consigliere Corsi che il fenomeno dei parcheggiatori abusivi nella nostra città non è più tollerabile, non è possibile che i cittadini debbano temere minacce o comportamenti che nulla hanno che a vedere con il senso civico, se solo non rilasciano un compenso a coloro che ormai hanno posizioni fisse e sembrano svolgere un vero e proprio lavoro. Ricordiamo che il Movimento Politico Paese Mio nella nota stampa dell’8 settembre 2015 aveva chiesto all’Assessore alla Mobilità Merante come mai nessun vigile urbano, nessun carabiniere, nessun agente di polizia è presente nei dintorni dell’ospedale Pugliese domandando ironicamente all’Assessore se è molto meglio che i vigili urbani stiano solamente dispiegati nel centro come se le altre zone della città non ricadessero geograficamente ed amministrativamente nel comune di Catanzaro. Altresì concordiamo con il Consigliere Corsi sulla necessità che nelle zone che maggiormente risentono di questo problema, come quella circostante all’ospedale Pugliese-Ciaccio, venga fatta circolare in modo fisso una pattuglia di vigili urbani, possibilmente con luce blu lampeggiante, dalle ore 7 alle 14 e dalle 14 alle 20. Il nostro Movimento Politico sarà convintamente a fianco con chi, come il Consigliere Comunale Corsi, tenterà di risolvere questa problematica che sta esasperando tutti i cittadini, ormai rassegnati di fronte al persistente menefreghismo da parte di chi dovrebbe amministrare la Città.

MOVIMENTO “PAESE MIO”
COORDINAMENTO PROVINCIALE DI CATANZARO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.