FIT CISL – Stipendi lavoratori MEA S.r.l dei Cantieri Unione dei Comuni Versante Ionico: disatteso l’accordo

La sottoscrizione dell’accordo del 10 maggio scorso presso la sede dell’Unione dei Comuni del Versante Jonico aveva fatto sperare in una risoluzione positiva della vertenza che interessa i lavoratori addetti alla raccolta rifiuti della ditta MEA S.r.l..

Purtroppo così non è stato. Nonostante le rassicurazioni fornite, a oggi, i lavoratori devono ancora percepire la paga relativa ai mesi di aprile e maggio sebbene, la società, viste le intese con l’ente committente avesse sottoscritto formale impegno di erogare i salari entro il 15 di giugno.

Non si può continuare ad approfittare del senso di responsabilità di questi padri di famiglia che, nonostante i disagi cui devono far fronte quotidianamente (scadenze delle rate di mutui, bollette delle utenze, ecc.) continuano ad assicurare il servizio.

Forte tra di loro è la preoccupazione di potersi ritrovare ad affrontare condizioni di criticità finanziarie come quelle già vissute in passato. Si dia quindi seguito all’accordo sottoscritto procedendo all’erogazione dei salari ai lavoratori, ripristinando così, visto l’aggravio di lavoro a stagione balneare avviata, la necessaria serenità cui hanno bisogno per continuare a operare. In mancanza di un celere riscontro ci troveremo costretti a ricorrere alle necessarie azioni di lotta che inevitabilmente finiranno con il creare disagi per tutto il territorio interessato.  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.