Forte boato in Calabria avvertito da migliaia di persone

Un forte boato è stato avvertito pochi minuti fa, attorno alle 11:10, in Calabria. Numerose segnalazioni sono arrivate in particolare dalla provincia di Cosenza, ma anche dal catanzarese e dal crotonese.

Il boato non dovrebbe essere connesso a movimenti sismici, in quanto non risultano dalle rilevazioni dell’INGV scosse di terremoto in quest’area.

Molto probabilmente si è trattato di un forte boom sonico, fenomeno provocato da un aereo che supera la barriera del suono e produce appunto questo forte rumore che si estende anche per decine di chilometri.

Ecco una spiegazione più dettagliata sul fenomeno del superamento della barriera del suono. Il boom sonico, chiamato anche bang supersonico, in italiano boato sonico, è il suono prodotto dal cono di Mach, generato dalle onde d’urto create da un oggetto (ad esempio un aereo) che si muove, in un fluido, con velocità superiore alla velocità del suono. Esempi di boom sonico si hanno quando un aeroplano vola a velocità superiore a quella del suono in aria, o anche quando si fa schioccare una frusta. Il suono è in questo caso prodotto dall’estremità della frusta che supera la barriera del suono. (www.inmeteo.net)