Fuoco all’ex moglie, individuato e arrestato Il fuggitivo Ciro Russo

Ciro Russo è stato arrestato. Il 42enne era ricercato dalla giornata di ieri dopo che aveva tentato di bruciare l’ex moglie Maria Antonietta Rositani gettandole addosso, appena uscita dalla sua macchina, del liquido infiammabile.

Subito dopo il fatto, Russo si era allontanato facendo perdere le sue tracce fino a mercoledì sera, quando, i poliziotti che lo stavano braccando lo hanno arrestato in una pizzeria in pieno centro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.