Furti e ricettazione, scattano 12 ordinanze di custodia cautelare

Furti e ricettazione, con queste accuse dodici persone sono state raggiunte da un provvedimento di custodia cautelare, con un sequestro preventivo di impresa, nell’ambito di un’indagine condotta dal Commissariato di Polizia di Lamezia Terme, la Squadra Mobile della Questura di Catanzaro ed il Reparto Prevenzione Crimine Calabria della Polizia di Stato.

I provvedimenti sono stati emessi dal Gip di Lamezia Terme, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di persone ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata a commettere furti e ricettazione e sono stati eseguiti a Lamezia Terme, Catanzaro e Gioiosa Ionica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.