Gagliato: Trasversale delle Serre, Sinopoli: “Nessun abbattimento di case abitate. Faremo di tutto affinché l’opera veda la luce!”

A Gagliato la discussione sulla “Trasversale delle Serre” ha avuto inizio subito dopo il mio insediamento, nel giugno 2019, quando la mia amministrazione ha appreso che c’erano stati vari incontri nei mesi precedenti tra Anas e Regione Calabria a cui la vecchia amministrazione SGRO aveva delegato e dato mandato all’ex sindaco Battaglia di Satriano di rappresentare i miei cittadini.

Da subito sia con i dirigenti Anas che con i vertici regionali si è aperta una discussione dalla quale sono nati tre incontri pubblici con la cittadinanza e ad uno in particolare hanno partecipato i vertici ANAS e proprietari dei terreni.

Si è tenuto un consiglio comunale aperto il 20/07/2021 nel quale la minoranza, alcuni tecnici E IL PRESIDENTE DEL COMITATO CINGHIALE ribadivano che avrebbero presentato delle note all’ente da inviare ad ANAS.

Bene ad oggi, ad un anno da quel consiglio comunale, la minoranza i tecnici e questo fantomatico comitato “Contenimento cinghiali” non hanno portato nessuna nota ufficiale al protocollo dell’ente, solo sciocchezze e parole che lasciano il tempo che trovano su varie testate giornalistiche.

Voglio inoltre precisare che: il consigliere Santo Mungo fa parte della maggioranza e non della minoranza per come riportato sull’articolo della “Gazzetta del Sud”; ad oggi 13/07/2022 nessuno ha bussato alla mia porta portando idee costruttive e proponibili, sottolineo poi che nel territorio di Gagliato, che conosco molto bene perchè ci ho sempre vissuto a parte un breve periodo di allontanamento per studio e lavoro nella bella Milano, non ci sarà nessun abbattimento di case abitate, per come invece affermato dal signor Fristachi.

Aggiungo poi che l’opera è stata inserita nel piano regionale dei trasporti della r.cal. strumento sovraordinato rispetto ai piani urbanistici dei comuni, ed è stato già sottoposto con esito positivo a procedure di valutazione ambientale e strategica VAS, compresa anche la valutazione di incidenza e colgo l’occasione per confermare ufficialmente che è stato convocato il Consiglio Comunale per giorno 21/07/2022 alle ore 16:00 per l’approvazione della Conferenza dei Servizi.

La mia amministrazione è decisa ad andare avanti e ad approvare la Conferenza, non daremo nessuno spazio per richieste di proroghe perché questo nostro territorio tutto ha bisogno di strade e di infrastrutture sociali e culturali, in quanto siamo non solo in via di spopolamento ma stiamo perdendo le migliori opportunità per la nostra splendida terra.

Superato il Consiglio Comunale chiederò un appuntamento al Presidende Occhiuto affinchè l’ente Regione attenzioni l’iter burocratico per far si che questa opera finalmente veda la luce non solo per i nostri territori ma per tutta la Calabria.

Il Sindaco di Gagliato
Salvatore Sinopoli