Getta borsone pieno di cocaina sotto gli occhi dei carabinieri, arrestato

È stato notato mentre gettava nel giardino una borsa di colore scuro, durante i controlli volti al rispetto delle misure di contenimento del Covid-19 messi in atto dalla Compagnia Carabinieri di Catanzaro. Nella mattinata odierna i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno effettuato una serie di controlli domiciliari dove erano stati segnalati degli assembramenti di persone non autorizzate.

Durante i controlli, una pattuglia della Sezione Radiomobile del N.O.R., presso una palazzina del quartiere Aranceto, ha notato che un uomo, dalla finestra del condominio adiacente, gettava nel giardino la borsa.

Insospettiti dal gesto si sono recati immediatamente nell’appartamento dove è stato individuato il 37enne catanzarese autore dell’atto, forse spinto dal timore che fossero in atto controlli di altro genere.

Complessivamente, è stato sequestrato 1 kg e 500 grammi netti di cocaina, suddivisi in circa una trentina di confezioni, per lo più termosaldate sotto vuoto, del peso medio di 50 grammi. Per l’uomo è scattato l’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e associato presso la Casa Circondariale di Catanzaro, a disposizione dell’Autoritá Giudiziaria.