Gianni Belleno Of New Trolls su Catanzaro Village

Sentirsi onorato doppiamente e retorica o realtà? La seconda senza ombra di dubbio! Desidero ricordare l’essenza di questo eccezionale progetto,nato ad inizio pandemia che ha paralizzato gli spettacoli e i concerti . Il Digital Show di Catanzaro Village nasce con la necessità artistica e culturale di divulgare e tramandare memoria storica a giovani e meno giovani di chi sono stati i padri fondatori della musica italiana nel mondo questo progetto parte proprio dalla città capoluogo di regione Catanzaro sulla nostra piattaforma di Catanzaro Village, appunto, per dare opportunità di visibilità ai nostri musicisti compositori cantanti che magari hanno intrapreso questa carriera facendone una scelta di vita.

Far parte di questo salotto virtuale sipario aperto del Digital show di Catanzaro Village in qualità di Art director per me è un vero onore.Con la passionalità del presidente di Exence Live nonche’  produttore della piattaforma John Nistico e della coordinatrice e conduttrice Valentina Vono I risultati eccellenti non si sono fatti attendere.Dicevo doppiamente onorato anche perche’ questo progetto vuole far incontrare i nostri musicisti compositori cantanti corregionali come ospiti in diretta insieme ai miti e alle leggende viventi che hanno tracciato solchi indelebili nella storia della musica italiana e nel mondo.

Ciò non è poco se consideriamo il momento Pandemico in cui tutto è fermo e che nessuna rete nazionale dà spazi di questo tipo, e allora c’è da essere esserne orgogliosi ad aver intrapreso e consegnato un progetto del genere non solo a questi nostri talenti quanto ai cosiddetti big che senza la loro presenza virtuale in programmi come quello di Catanzaro Village avrebbero anche loro subito il colpo forse in modo irreversibile, se poi consideriamo che il live streaming raggiunge con il satellite tutto il pianeta con una certa facilità allora c’è da esserne fieri di aver in ogni diretta un pubblico planetario che ringraziamo di condividere con noi emozioni indimenticabili emozioni come quelle di giorno 23 gennaio scorso con la presenza virtuale di un icona indiscussa e fondatore del gruppo “Of New Trolls”, stiamo parlando del musicista compositore e batterista Gianni Belleno ,che con la sua grande umiltà e grande rispetto per la musica è rimasto con noi e il nostro pubblico per quasi un’ora , grazie Gianni per la tua disponibilità ad essere anche  stato spettatore di te stesso con clip video che neanche tu non ricordavi di avere ma che il nostro produttore John Nistico ha saputo magistralmente mettere in campo.

Un caro saluto di vero cuore va anche al cofondatore della band Of New Trolls ,Nico di Palo che insieme a Gianni hanno fondato il suddetto gruppo .Durante la diretta al Digital Show è stato presentato un disco in vinile 45 giri con due nuovi brani che si chiamano “FUORI DI QUA’ e LA MIA MUSICA attinenti al genere musicale da loro sempre suonato rock progressive .LA MIA MUSICA è un brano autobiografico di Nico di Palo. Inoltre grazie di cuore va anche al nostro maestro di batteria Tony Turra’ amico di Belleno .Infine grazie alla band E.B . BAND PROJECT anch’essa in diretta composta da Francesco Sorrentino al basso ,Salvo Carioti  alla batteria, Pierpaolo Carellario alla chitarra, Francesco Giordano alle tastiere, Emilio Barone frontman e cantante della band Il progetto Catanzaro Village con il Digital show e con altri programmi come parliamone continuerà non si fermerà non si fermerà di certo ,anzi tantissimi altri nomi  famosi si stanno proponendo a questa nostra piattaforma digitale in live streaming portando ovviamente la loro storia che parla della loro carriera , che soprattutto possa essere un valore aggiunto e di sprone ai nostri artisti corregionali ,che condivideranno la diretta per saperne di più su come poter realizzare i propri sogni artistici.

Prossimo appuntamento al Digital show sarà il 29 gennaio prossimo con il maestro di batteria Tony Turra inoltre il 3 febbraio sarà  con noi in diretta Ricky Portera storico chitarrista fondatore degli stadio insieme a Gaetano Curreri ,vanta anche passate collaborazioni con Lucio Dalla.