Giovane di 19 anni investe un uomo e scappa, denunciato dalla Polizia

Un giovane di 19 anni di Serra San Bruno è stato denunciato dai poliziotti del locale commissariato con l’accusa di lesioni personali e omissione di soccorso. L’episodio che ha originato questo epilogo ha avuto luogo lunedì, quando una pattuglia della Squadra Volante del commissariato di Serra San Bruno, al comando del dirigente Valerio La Pietra, impegnata nei servizi di controlli del territorio disposti dal questore, è intervenuta in via Pisani ove era avvenuto un incidente stradale.

Sul posto, gli agenti hanno constatato la presenza di un’autovettura danneggiata non marciante, il cui conducente, poi recatosi al Pronto soccorso per aver riportato lievi lesioni, ha dichiarato di essere stato speronato da un’auto che ad alta velocità gli aveva tagliato la strada in fase di sorpasso, proseguendo la corsa senza fermarsi a prestare soccorso.

Gli accertamenti svolti dagli uomini di La Pietra, protrattisi al giorno successivo, hanno consentito, con l’ausilio della visione delle immagini di videosorveglianza, dapprima di individuare l’autovettura coinvolta, sottoposta a sequestro per effettuare i rilievi comparativi, e quindi di identificare l’investitore in un diciannovenne del luogo, che è stato denunciato a piede libero per lesioni personali e omissione di soccorso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.