Giovane di vent’anni muore in ospedale, era positivo al covid

Un ragazzo di soli vent’anni è morto questa notte all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza. Il giovane , giunto al Pronto soccorso in preda a forti problemi respiratori, era stato subito trasferito in Rianimazione.

Era positivo al Covid, così come tutta la sua famiglia, residente in provincia di Cosenza. I medici stanno ora verificando le patologie pregresse.

La famiglia quando si è accorta del peggioramento improvviso, aveva chiamato il 118. Dall’ambulanza, vista la gravità del caso, era stato allertato il reparto di Rianimazione per prendere subito in consegna il giovane.