Giovane morto in un incidente stradale, aperta un’indagine

Un’inchiesta è stata aperta dalla Procura di Vibo Valentia, guidata dal Procuratore Camillo Falvo, sul tragico frontale avvenuto lungo l’ex statale 522 nella serata di sabato scorso.

Nello scontro ha perso la vita il 18enne Dennis Muzzì, mentre altri due ragazzi che viaggiavano sulla stessa auto sono stati operati d’urgenza a Vibo e Catanzaro per i gravi traumi riportati. Illesa, invece, la giovane di 21 anni alla guida dell’altra auto.

La Procura vuole vederci chiaro su quanto accaduto e le due auto coinvolte sono state poste sotto sequestro e messe a disposizione degli investigatori. Per nuovi risvolti sulla vicenda e chiarimenti sulle eventuali responsabilità bisognerà attendete ancora qualche giorno.