Giovane muore soffocato durante il pranzo di Pasqua

Un giovane di 26 anni è morto durante il pranzo pasquale in casa di uno zio in una contrada di Monopoli, in provincia di Bari.

Un boccone di carne gli ha ostruito le vie respiratorie: inutili i tentativi di rianimarlo da parte di familiari e personale del 118 giunto sul posto, che ha effettuato le manovre salvavita.

Per il giovane, che è stato portato anche in ospedale, non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia: la causa è stata accidentale, non verrà effettuata l’autopsia.