Giovane calabrese muore in un incidente in Emilia Romagna


Ha perso la vita nella notte M. S., 24enne di Fidenza originario calabrese che nel pomeriggio di sabato 14 novembre era rimasto coinvolto in un frontale lungo la Salsediana Ovest, al confine tra le province di Piacenza e Parma. L’incidente si era verificato intorno alle 17 tra Castelnuovo Fogliani e Scipione.

Le condizioni del giovane erano parse subito critiche ai sanitari del 118, giunti sul posto con più mezzi, tanto da decidere per il trasporto d’urgenza nei reparti di rianimazione dell’ospedale di Parma. Qui nella notte, nonostante i disperati tentativi messi in atto dai medici per salvargli la vita, è deceduto.

Sabato pomeriggio il giovane, a bordo della sua Alfa Romeo Mito, stava percorrendo la Provinciale in direzione Scipione quando pare abbia invaso la corsia opposta schiantandosi contro un fuoristrada Land Rover.

A bordo di quest’ultima c’erano un uomo di Cangelasio e una donna di Fiorenzuola, rispettivamente di 69 e 35 anni e trasportati in ospedale a Fidenza in condizioni meno gravi ma comunque serie a causa delle fratture e dei traumi riportati.

Anche seppur abbastanza chiara la dinamica resta al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola: i militari prenderanno in considerazione anche gli esami tossicologici effettuati al Maggiore di Parma, in arrivo nelle prossime ore. (ParmaToday.it)