Girifalco a sostegno della popolazione Ucraina con il concerto benefico “WAU-WE are Ucraine”

Mercoledì 1 giugno 2022 l’Associazione Connecting Europe ha promosso il concerto benefico “We are Ukraine” per dare solidarietà e raccogliere fondi per la popolazione Ucraina colpita dalla guerra.

L’iniziativa, svoltasi l’1 giugno presso negli spazi dell’area pubblica Borg@rte “ nel centro storico di Girifalco, si inserisce nell’ambito del progetto YouthFuture.UA “ che comprende più di 10 concerti online e offiline in tutt’Europa, con l’obiettivo di riunire volontari e pubblico attorno al problema della guerra in Ucraina, sostenendo le attività giovanili dei giovani Ucraini in risposta alle sfide della guerra, nonché quello di creare un ponte culturale tra i luoghi in cui musica e programmi informativi.

L’evento è partito alle ore 17:00 con l’apertura al pubblico delle mostre di pittura e fumetti realizzate dagli artisti Paola “Morpehus Loprete e Fabrizio Zappella Miraglia. Successivamente, è stato proiettato in diretta in live streaming del concerto online svoltosi a Vinnytsia in Ucraina al “Beer & Blues Art-Pub” promosso dall’associazione Ucraina “Pangeya Ultima” ,(da anni partner dell’associazione Connecting di Girifalco) che ha visto l’esibizione della band Zhenia i Katia acoustic duo.

Durante il collegamento, alcuni volontari Ucraini hanno portato la testimonianza diretta di quello che sta succedendo in Ucraina da alcuni mesi a questa parte con lo scoppio della guerra e dopo un breve dibattito tra il pubblico presente a Girifalco e gli ospiti collegati dall’Ucraina, attorno alle ore 21 hanno preso il via le esibizioni degli artisti al centro giovanile Borg@rte.

Sul palco di Girifalco si sono alternati gli artisti catanzeresi Jovo , Glas che con repertorio che spaziava da brani inediti e cover hanno saputo riscaldare l’ambiente e intrattenere il pubblico giunto a Borgarte. Successivamente hanno proseguito il concerto le band girifalcesi Die Continent e Bassoprofilo che con un ‘intensa perfomance che univa punk-rock, cantautorato italiano, brani originali hanno saputo emozionare il pubblico presente fino alla Jam finale che ha coinvolto tutti gli artisti presenti in un gran finale di musica e solidarietà.

Immensa la soddisfazione delle associazioni Connecting Europe, Pangeya Ultima, in quanto i fondi raccolti durante la serata a Girifalco o inviati separatamente durante lo streaming, saranno devoluti a Pangea Ultima per implementare gli obiettivi del programma YouthFuture.UA, ovvero:

Acquisto di medicinali per ospedali e altri materiali di consumo; Sostegno agli sfollati interni e acquisto di risorse per i bisogni umanitari per i bisognosi in prima linea e nei territori occupati;
L’associazione intende ringraziare l’associazione musicale FV Music in the world per il prezioso contributo, il numeroso pubblico presente che ha voluto donare e agli artisti che hanno voluto esibirsi in modo totalmente gratuito, esprimendo quindi quel concetto di solidarietà che viene sempre meno su questo pianeta.