Girifalco avrà il suo asilo nido comunale

Girifalco avrà il suo asilo nido comunale. Via libera, infatti, al finanziamento da oltre 1,5 milioni di euro necessario alla realizzazione di un piccolo grande sogno che sorgerà all’interno di una nuova struttura. Il Comune è stato, infatti, ammesso al finanziamento a seguito della partecipazione all’avviso indetto dal Ministero dell’Istruzione teso a far crescere l’offerta dei servizi educativi territoriali attraverso i fondi del Pnrr, il Piano Nazionale per la ripresa e la resilienza.

Nelle casse comunali arriveranno per la precisione 1.640.200,00 euro. Non a caso l’assessore alle Politiche Sociali Elisa Sestito, che ha seguito la pratica insieme ai competenti uffici comunali, esprime tutta la sua soddisfazione per il conseguimento di un risultato dal quale trarranno benefici soprattutto le famiglie che potranno usufruire dei preziosi servizi offerti da un asilo nido comunale.

“Un altro piccolo traguardo raggiunto dall’Amministrazione guidata dal sindaco Pietrantonio Cristofaro”, dice Sestito che parla di tassello fondamentale per le politiche sociali dell’intera comunità di Girifalco. “La realizzazione di una società migliore – sottolinea l’assessore – passa attraverso l’incremento delle offerte educative e l’ampliamento dei servizi volti alle famiglie. Nella scelta della misura si è pensato alle mamme che lavorano, in un’ottica anche di pari opportunità, per garantire loro la possibilità di lavorare usufruendo del servizio offerto”. L’idea è partita dalla necessità di creare spazi di aggregazione e di coesione sociale.

“I bimbi – osserva Elisa Sestito – crescono insieme sin da piccoli in un luogo di aggregazione pensato e ideato apposta per loro e studiato in base alle loro esigenze. Un mondo a portata di bambino che va a completare l’attenzione da sempre dimostrata dall’Amministrazione Cristofaro verso le esigenze sociali dei suoi cittadini e verso i bisogni della comunità”.