Grande successo del seminario del Prof. Mariani nella sede dell’Ordine degli Ingegneri di Catanzaro

Ha avuto luogo, giovedì 28 febbraio, nella Sala Riunioni dell’Ordine degli Ingegneri di Catanzaro, il Seminario formativo sul tema “Costruzioni in muratura in zona sismica” organizzato dallo stesso Ordine con il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Ingegneri.
All’introduzione del presidente dell’Ordine di Catanzaro, ing. Gerlando Cuffaro, è seguita una vera e propria lectio magistralis tenuta dal prof. Massimo Mariani, già docente di “Geotecnica e Geologia Applicata alle Opere di Ingegneria” all’Università degli Studi di Perugia, attuale Consigliere del CNI con delega alla Cultura, al Consolidamento e Restauro degli edifici, alla Geotecnica, ai Rischi Idrogeologici e alla Divulgazione Scientifica, nonché componente del Comitato Tecnico Scientifico della Struttura del Commissario Straordinario del Governo per il Territorio dell’Italia Centrale e Presidente uscente del E.C.C.E. – European Council of Civil Engineers.

Il Seminario, la cui organizzazione è stata curata nei minimi particolari dal presidente, congiuntamente agli altri Ordini degli Ingegneri della Calabria, per le tematiche trattate, attuali e di alto valore scientifico, ha riscosso notevole successo tra gli iscritti che hanno partecipato attivamente ai lavori riempiendo la sala incontri della sede e, nel corso della stessa, vi è stato un intervento programmato da parte del Vicepresidente Ing. Giuseppe Stefanucci.

La relazione del Prof. Mariani, per il grande spessore scientifico degli argomenti trattati, ha suscitato enorme interesse per le soluzioni e le tecniche innovative che il professore ha progettato per mettere in sicurezza costruzioni in muratura, tra le quali molte di grande valore artistico e architettonico, in alcuni paesi distrutti dai recenti terremoti nel centro Italia e ancora sottoposti a continui sciami sismici che complicano ulteriormente il lavoro dei tecnici incaricati.
La relazione è stata particolarmente apprezzata per il linguaggio diretto del prof. Mariani che ha corredato la disamina tecnica da numerosi video e fotografie di particolari costruttivi, molti di questi dallo stesso brevettati, che ha utilizzato, per averle colte personalmente suoi luoghi del terremoto, suscitando un partecipato interesse da parte dei numerosi colleghi intervenuti.

“L’evento ha ottenuto una unanime e grande soddisfazione espressa da tutti i colleghi – ha spiegato il presidente Cuffaro – Con il prof. Mariani si è sviluppata spontaneamente una forte empatia che ha rafforzato ancor più l’unità dell’ordine che ho l’onore di rappresentare e ha strappato a Mariani la promessa di tornare presto a Catanzaro per partecipare ad un altro seminario sui temi di sua competenza”.
L’Ordine degli Ingegneri di Catanzaro ha conseguito un grande successo per l’iniziativa scientifica che è stata unanimemente apprezzata, che rientra in tutti i numerosi spunti e impulsi scientifici che sta portando avanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.