Grande successo di critica e pubblico a Badolato per i concerti dell’orchestra danese “Opus 2 Band”

I due eventi musicali si sono tenuti a Badolato, tra marina e borgo, nel contesto dello svolgimento di uno scambio interculturale co-promosso da un gruppo di associazioni locali e di operatori turistici del territorio.

“È stata un’esperienza unica ed indimenticabile. Grazie a Badolato ed alla sua comunità per la grande accoglienza, ospitalità e generosità. Resterete sempre nei nostri cuori! Badolato è un posto magico ed autentico, noi stranieri amiamo tutto ciò. Vi aspettiamo presto a Sonderborg in Danimarca!”.

Sono state queste le prime dichiarazioni dei musicisti dell’orchestra danese “Opus 2 Band”, ospite a Badolato per quattro giorni grazie ad uno scambio interculturale e musicale co-promosso ed organizzato da un gruppo di associazioni locali e di operatori turistico-commerciali del territorio.

Il gruppo danese, con i suoi 28 componenti, è stato ospitato nel borgo… ma sono state tante le attività ed esperienze vissute alla scoperta del territorio del Basso Ionio calabrese con un ricco programma: giornata eco-culturale a Monasterace tra visita ai vigneti dell’Agriturismo ‘A Lanterna, pranzo agro-biologico alla Locanda Cocintum e visita al Parco e Museo Archeologico dell’Antica Kaulon; escursione notturna nell’antico borgo di Badolato, guidata da Guerino Nisticò, tra viuzze strette, “pietre parlanti” e catoja; giornate al mare a Badolato Marina, Soverato e Sant’Andrea Apostolo dello Ionio con nuotate nel Mar Ionio, momenti di svago e tempo libero; giornate in campagna con esperienze di gusto agricole e contadine tradizionali; pranzi e cene con degustazioni di prodotti tipici, piatti e specialità della migliore tradizione culinaria locale.

Da registrare, inoltre, il grande successo dei due concerti realizzati tra borgo e marina: Sabato 10 Settembre sera al Lido Solesi di Badolato Marina, con una cena-spettacolo originale ed entusiasmante; Lunedì 12 Settembre sera – grazie anche alla collaborazione istituzionale del Comune di Badolato e dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Parretta – in piazza San Domenico a Badolato borgo, con la partecipazione interessata di un vasto ed eterogeneo pubblico di cittadini e turisti stranieri ed italiani.

Emozionante anche il momento di scambio di doni e targhe ricordo tra Mr.Bo Allerelli (responsabile dell’orchestra ed altresì membro dell’ufficio di presidenza dell’Associazione dei Condomini del villaggio dei danesi “Villa Collina” di Badolato) ed Anna Larocca ed Elizio Vasile in qualità di responsabili della CS META 2 (associazione capofila del gruppo di organizzatori locali dello scambio interculturale in questione).

Un momento importante che ha suggellato il forte rapporto di amicizia e di relazioni interculturali tra Badolato e la comunitá danese, ormai presente nella cittadina ionica da quasi 15 anni.

Una storia bella ed interessante, in un periodo di bassa stagione, che ha animato Badolato con una formula di turismo lento e culturale di qualità e che ha visto la partecipazione e collaborazione attiva dei seguenti operatori turistico-commerciali locali: Bistrot “Cicchinella”, Stabilimento Balneare/Ristorante “Lido Solesi”, Ristorante “Catojo dello Spinetto”, Osteria “Bacco&Stocco”, Casa Vacanza “Santa Barbara”, Case Vacanza “Costa degli Angeli”, Casa Vacanza/B&B “Badolato Gallery”, Bar del Fosso e tanti altri cittadini privati.