Grande successo per l’evento “Giornata della Cultura Palestinese” organizzato per la prima volta a Reggio Calabria

Nella giornata di ieri, sabato 30 marzo, L’Istituto Nazionale Azzurro in collaborazione con l’Ambasciata di Palestina in Italia ha organizzato la “Giornata della Cultura Palestinese” in occasione della “Giornata della Terra Palestinese”.

L’evento, che ricorda l’episodio accaduto il 30 marzo 1976, si è svolto per la prima volta a Reggio Calabria, presso il “Salone dei Lampadari” grazie all’Istituto Nazionale Azzurro; illustri ospiti e rappresentanti dell’Ambasciata dello Stato di Palestina in Italia hanno partecipato all’iniziativa. 

Nel tavolo dei relatori hanno portato il loro contributo, il Funzionario dell’Ambasciata di Palestina in Italia con delega alla Cultura il Dott. Odeh Amarneh, il teologo, scrittore e amato presentatore tv Don Francesco Cristofaro, l’Assessore all’Istruzione del Comune di Reggio Calabria Dott.ssa Anna Nucera, il Presidente e Fondatore dell’Istituto Nazionale Azzurro, Cav. Lorenzo Festicini e Il Dott. Federico Palmieri, autore del reportage “Obiettivo Palestina”.

A moderare il dibattito la conduttrice televisiva Dott.ssa Mariangela Zaccuri.

L’evento ha avuto il suo inizio con la performance “NAKBA”, un video/live ideato da Alessio Laganà, direttore artistico musicale. 

L’idea è nata da una poesia “Il penultimo discorso di un Indiano Pellerossa all’uomo bianco” di Mahmoud Darwish, scrittore palestinese considerato tra i maggiori poeti del mondo arabo.

L’editing del video è stato curato da Marco Pugliesi, il testo è stato recitato da Lorenzo Praticò, attore italiano di teatro civile, già noto per il suo impegno nel sociale, Hassan Elmazi Presidente della Comunità Araba di Reggio Calabria, e da un “ospite virtuale d’eccezione”: Roger Waters, bassista dei Pink Floyd – da tempo schieratosi al fianco del popolo palestinese – che nel 2018 ha registrato un video dal titolo “Supremacy” nel quale recita questa poesia.

Tra i tanti illustri ospiti sono intervenuti al dibattito il Presidente della comunità Araba di Reggio Calabria Hassan Elmazi, il Presidente di Confindustria Dott. Giuseppe Nucera, il Consigliere Comunale Pasquale Imbalzano e il già On. Candeloro Imbalzano.

A chiusura dell’evento è stata inagurata la mostra fotografica “Obiettivo Palestina” di Federico Palmieri. ( La mostra resterà esposta fino al 6 aprile.) 

Le foto sono frutto di un viaggio dell’artista, a Hebron, Nablus, Ramallah, Gerico, Betlemme e Gerusalemme, e in alcuni campi profughi palestinesi. 

“Essere riusciti ad organizzare un evento così importante, a portare illustri ospiti, rappresentanti di Ambasciata e di varie comunità a Reggio Calabria- ha dichiarato il Presidente dell’Istituto Festicini – è motivo di grande orgoglio per noi. Il lavoro diplomatico portato avanti dall’Istituto Nazionale Azzurro con l’Ambasciata di Palestina in Italia è davvero notevole e per questo ringrazio tutti i membri dell’Istituto e l’ Ambasciatore di Palestina Dott.ssa Mai Alkaila per la disponibilità e l’affetto che ci dimostra in ogni occasione.”