Ha un malore mentre coltiva un vigneto, 82enne salvato dai Vigili del Fuoco

img-20151024Ieri mattina, alle 12 circa, la sala operativa del 118 ha chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco per consentire il recupero di un anziano che si era sentito male mentre era intento a coltivare un vigneto in località Favazzina, su un terrazzamento a circa duecento metri di altezza rispetto alla Strada Statale 18.

Il personale medico aveva prestato le prime cure al signor P.P. di 82 anni ma non poteva effettuare il trasporto in ospedale con l’ambulanza, in attesa sulla sottostante SS18, a causa dell’impervietà del costone che impediva la discesa a valle con la barella.

La sala operativa dei Vigili del Fuoco ha inviato immediatamente sul posto quattro volontari del distaccamento di Bagnara e quattro vigili specialisti del S.A.F. dalla sede centrale di Reggio Calabria che, utilizzando la speciale barella toboga e le tecniche di derivazione speleo-alpino-fluviale, hanno trasportato a valle, per circa duecento metri, lo sfortunato anziano ed alle 14,30 circa lo hanno consegnato al personale del 118 per le cure del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.